• +39 0331 544358
  • ualz.legnano@gmail.com

Benvenuti nel sito di UALZ

UNO SGUARDO SULL’ORIENTE: LA CINA

Abbiamo già proposto negli ultimi due a.a. delle riflessioni, sempre partendo dalla storia, sulle culture, e sulle rispettive religioni, prevalenti nel Mediterraneo: ebraismo, islamismo, i diversi cristianesimi.

Riteniamo ora opportuno volgere lo sguardo su culture, che ci appaiono geograficamente più lontane, come quelle dell’Asia, ma che ormai abbiamo ampiamente “in casa”. Cominceremo da quella della Cina e dalla sua millenaria storia. Certo non ne sentiamo molto parlare. Ma, silenziosamente, quest’enorme nazione sta assumendo un ruolo via via dominante nell’economia e nella politica internazionale.

Dell’immensa tematica che ad essa fa riferimento, potremo in questo a.a. proporre solo qualche spunto. Ma, se l’argomento susciterà interesse, lo riprenderemo e lo approfondiremo nei successivi a.a. nello spirito della seguente citazione

 

«Credo che il vero processo di acculturazione tra Oriente e Occidente e tra Occidente e Oriente, pur avendo avuto un lontano inizio, possa dar frutto e aver peso soprattutto nel secolo che stiamo vivendo. Ora che incominciamo a comprendere la portata mondiale dei problemi, e che le soluzioni legate a razionalità diverse si rivelano pure a livello “mondiale”, possiamo anche comprendere il valore di un rapporto di interazione e collaborazione, e che ciò di cui davvero abbiamo bisogno è proprio di un rapporto di complementarietà tra Oriente e Occidente» (A.N. TERRIN, L’Oriente e noi)

 

Il corso, essendo per sua natura interdisciplinare, sarà tenuto da diversi docenti.

 

Ne analizzerà le religioni Mario Bombelli, seguendo il sottostante percorso

Le religioni del popolo cinese: Tre tradizioni e tre religioni: confucianesimo, taoismo e buddhismo

Confucianesimo: la saggezza degli antichi

Le scritture confuciane

Taoismo: la via della natura

I testi classici del taoismoLa via dello shintoismo

La natura è Dio, Dio è la natura

Il dialogo indispensabile tra le culture

Un ponte tra Oriente e Occidente

Seguiranno lezioni sulla lingua, la scrittura e la letteratura della Cina a cura di Marilia Paoli e alcuni specialisti .

Numero max partecipanti al corso: 50
Quota di partecipazione € 30.00