• +39 0331 544358
  • ualz.legnano@gmail.com

Benvenuti nel sito di UALZ


Dettaglio eventi

  • Data:
  • Categorie:

Per il mese di dicembre proponiamo la Visita guidata alla Mostra “Carlo Carrà” che si  tiene a Palazzo Reale – Milano nel periodo dal 4 ottobre 2018 al 3 febbraio 2019 .

La visita si svolgerà   giovedì 13 dicembre 2018 con ritrovo direttamente davanti all’ingresso della mostra  15 minuti prima dell’orario d’entrata:

 

  • Ore 14.30 primo ingresso       ( ritrovo ore 14.15)
  • Ore 15.00 secondo ingresso   ( ritrovo ore 14.45)

 

 

Costo € 20.00

 

Iscrizioni e Saldo si potranno effettuare presso la sede Ualz dal 12 al 16  novembre 2018 precisando eventuali preferenze di orario.

 

Mercoldì 12 dicembre 2018 alle ore 15.30, presso il salone dell’oratorio Santa Teresa del B.G  Via Canova – Legnano la docente Annunciata Razzini terrà la preparazione alla mostra.

.

.

CARLO CARRA’

 

Dal 4 ottobre 2018 al 3 febbraio 2019 al Palazzo Reale di Milano è allestita la mostra Carlo Carrà, a cura di Maria Cristina Bandera in collaborazione con Luca Carrà nipote del maestro, fotografo e responsabile dell’archivio di Carlo Carrà. Si tratta della più ampia antologica mai realizzata su Carrà, che vede riunite circa 130 opere, concesse in prestito dalle più importanti collezioni italiane e internazionali, pubbliche e private.

Carlo Carrà (1881 – 1966) è stato uno dei più i grandi maestri del Novecento, un protagonista dell’arte italiana ed europea

“La mostra ripercorre l’intero percorso artistico di Carlo Carrà (1881-1966), uno dei più i grandi maestri del Novecento, attraverso le sue opere più significative: dalle prove divisioniste ai grandi capolavori che ne fanno uno dei maggiori esponenti del futurismo e della metafisica, ai dipinti ascrivibili ai valori plastici, ai paesaggi e alle nature morte che attestano il suo ritorno alla realtà dagli anni Venti, non senza trascurare le grandi composizioni di figura risalenti agli anni Trenta, il decennio a cui risalgono anche gli affreschi per il Palazzo di Giustizia di Milano, documentati in mostra dai grandi cartoni preparatori.

La mostra è corredata da documenti, fotografie, lettere e numerosi filmati che documentano l’intensa vita di Carlo Carrà, di cui in prima persona ci dà conto nelle pagine de La mia vita, l’autobiografia che ha scritto nel 1942.

Ne derivano 7 sezioni, ciascuna espressione di uno specifico periodo della vita e dello stile di Carrà: Tra Divisionismo e FuturismoPrimitivismoMetafisicaRitorno alla naturaCentralità della figuraGli ultimi anniRitratti.”  (da Mentelocalemilano)

Annunciata Razzini e Renata Martignoni