• +39 0331 544358
  • ualz.legnano@gmail.com

GRECO ANTICO - Livello 1

    • Ripasso delle principali nozioni grammaticali in italiano:
Analisi grammaticale (parti variabili e invariabili del discorso);
Analisi logica (complementi diretti e indiretti);
Analisi del periodo (coordinazione e subordinazione).
    • Introduzione al greco:
Notizie storiche sulla lingua
Fonetica: alfabeto; pronuncia; spiriti e accenti;
Vocali e dittonghi; consonanti;
Divisione e quantità delle sillabe;
Formazione di nomi e aggettivi: radice, suffisso e desinenza;
Le regole dell’accentazione;
Introduzione all’uso del dizionario.
    • Unità 1:
La I declinazione: i nomi femminili in alfa (-a) e in eta (-h); l’articolo determinativo femminile;
Posizione dell’articolo: costruzione attributiva e predicativa;
Le funzioni dei casi: nominativo e accusativo; genitivo; dativo;
La I declinazione: nomi femminili in alfa (-a) puro e impuro; nomi maschili in -aV / -hV; l’articolo determinativo maschile;
I complementi di stato in luogo; moto da, a e per luogo;
I preverbi;
Indicativo e infinito presente attivo dei verbi tematici e del verbo essere (eimi);
Nota etimologica:
il sostantivo gh, ghV “terra” e le sue attuali derivazioni lessicali, con riferimenti al mito di creazione della terra.
    • Unità 2:
La II declinazione: nomi maschili e femminili in -oV;
La II declinazione: nomi neutri in -on; l’articolo determinativo neutro; la concordanza del soggetto neutro plurale; la funzione sostantivante dell’articolo;
Particelle di congiunzione e di negazione;
Indicativo e infinito presente medio-passivo dei verbi tematici;
I complementi d’agente e di causa efficiente;
Il complemento predicativo;
I complementi di compagnia e unione; modo e mezzo;
Nota etimologica: il sostantivo polemoV, -ou “guerra” e le sue attuali derivazioni lessicali, con riferimenti al suo utilizzo nell’Iliade di Omero.
    • Unità 3:
Gli aggettivi della I classe; l’aggettivo neutro sostantivato;
I complementi di tempo; il complemento di causa;
Le proposizioni infinitive e dichiarative;
I sostantivi e gli aggettivi contratti: le regole della contrazione;
L’imperfetto attivo e medio-passivo dei verbi tematici e del verbo essere (eimi);
Nota etimologica: il sostantivo contratto nouV, -ou“ mente” e le sue attuali derivazioni lessicali, con riferimenti al suo utilizzo nell’Eracle di Euripide



Numero max partecipanti al corso: 7
Quota di partecipazione € 60.00