• +39 0331 544358
  • ualz.legnano@gmail.com

Paesi Baschi e Galizia 

da Bilbao a Porto lungo il cammino di Santiago

 

dal 15 al 22 marzo 2020

 

1 GIORNO: LEGNANO – BILBAO

Nella prima mattinata ritrovo dei partecipanti a Legnano e partenza per l’aeroporto di Milano Malpensa. Disbrigo delle formalità aeroportuali ed imbarco su volo Vueling delle ore 10.45, con arrivo a Bilbao alle 12.45. Pranzo libero in volo o in aeroporto. Trasferimento a Bilbao, la più grande città del País Vasco e capitale della provincia di Biscaglia, dalle notevoli tradizioni culturali e culinarie. Incontro con la guida per la visita del centro storico. I 213 scalini della Calzadas de Mallona conducono alla Basilica di Nuestra Señora de Begoña, l’edificio religioso più simbolico della città. La basilica venne costruita nel XVI secolo, la sua torre dell’orologio ospita 24 campane e incanta i cittadini con sette diversi carillon. Si prosegue con il mercato della Ribera, il mercato coperto più grande d’Europa dalle caratteristiche vetrate variopinte, la chiesa di San Antón, la cattedrale di Santiago, l’edificio della Borsa di Bilbao. Passeggiando lungo le rive del fiume Nervión si incontrano il Municipio dall’elegante facciata barocca e il ponte Zubizuri, a forma di veliero e con il pavimento in vetro, progettato dal famoso architetto Santiago Calatrava, oltre all’inconfondibile Museo Guggenheim. Al termine sistemazione in hotel per la cena e il pernottamento. Bilbao Hotel Occidental****

 

2 GIORNO: BILBAO – PAMPLONA

Prima colazione in hotel. Visita al Museo Guggenheim, simbolo della città e opera del canadese Frank Gehry, con gli affascinanti giochi di luce riflessa sulle lastre di titanio che ricoprono la struttura. Pranzo in ristorante. Proseguimento per Pamplona, principale città della catena pirenaica, capoluogo della regione di Navarra, città di origini romane, ricca di storia e profonde tradizioni, nota in tutto il mondo per la «corsa dei tori» che avviene ogni anno in occasione della Festa di San Firmino. Il centro storico, sulla riva destra dell’Arga, presenta interessanti monumenti, a partire dalla cattedrale, dalla splendida facciata. Sistemazione, cena e pernottamento in hotel. Pamplona Hotel Nh Iruna Park****

 

 

3 GIORNO: PAMPLONA – VITORIA-GASTEIZ – BURGOS

Prima colazione in hotel. Incontro con la guida e visita di Pamplona, lungo le vie e piazze del centro storico che conservano un importante complesso monumentale presieduto dalle chiese e dalle mura medievali. Visita della piazza Consistorial, del Municipio con l’elegante facciata barocca e della chiesa gotica di San Saturnino. Proseguimento per Vitoria-Gasteiz, capoluogo dei Paesi Baschi. La città venne fondata nel 1181 – accanto al villaggio di Gasteiz, costituito dai visigoti nel 581 – dal Re di Navarra Sancho VI il Saggio con il nome di Nueva Vitoria. Divisa in due parti, sulla collina la città vecchia, mentre ai suoi piedi si è sviluppata la moderna ed industrializzata città “nuova”, un tempo tappa del Cammino di Santiago. La città, estremamente verde e ricca di parchi, può vantare un grandioso patrimonio artistico-culturale. La città vecchia, con il quartiere medievale (considerato dal 1987 monumento nazionale), viene soprannominato, per la sua particolare configurazione, Almendra Medieval. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio proseguimento per Burgos, che già da lontano si annuncia con le guglie gemelle della sua splendida Cattedrale. Visita guidata del centro storico della città, la capitale del gotico castigliano. Una città piccola ma dal grande passato: fu la patria, infatti, del celebre Cid Campeador, protagonista della “reconquista” dell’XI secolo. Sospesa tra tradizioni religiose e militari, conserva una delle più belle e maestose cattedrali spagnole, trasposizione in terra di Castiglia dei canoni architettonici propri delle grandi cattedrali gotiche francesi.  Sistemazione, cena e pernottamento in hotel. Burgos Hotel Silken****

 

4 GIORNO: BURGOS – LEON – MONFORTE DE LEMOS

Prima colazione in hotel. Partenza per Leon, incontro con la guida e visita della “ciudad azul”, chiamata cosi per gli splendidi colori delle vetrate della sua cattedrale. Si tratta di una splendida città d’arte, prodiga di grandiosi monumenti, quali la romanica basilica di San Isidro e l’Hostal de San Marcos. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio proseguimento per Monforte de Lemos, antica città della Galizia interna. Sistemazione nell’antico monastero di San Vicente do Pino. Situato in posizione dominante la città, il monastero è stato trasformato in parador, tipica sistemazione spagnola in edifici di interesse storico e di particolare eleganza. Il monastero, risalente al XVII secolo, mantiene intatta la sua struttura esterna e lo splendido chiostro interno a due piani. Cena nel ristorante del parador. Pernottamento in hotel. Monforte de Lemos Hotel Parador de Monforte****

 

5 GIORNO: MONFORTE DE LEMOS – SANTIAGO

Prima colazione in hotel. Partenza per il Monte do Gozo, luogo di grande suggestione, altura dalla quale per la prima volta si vede Santiago de Compostela e dove Giovanni Paolo II incontrò i pellegrini prima di giungere a Santiago. Ultima tappa a piedi del cammino, distante 4km alla cattedrale di san Giacomo. Proseguimento per Santiago de Compostela, che ha rappresentato per secoli, dopo Roma e Gerusalemme, il terzo polo devozionale della cristianità. Pranzo in hotel. Nel pomeriggio incontro con la guida e visita della città dove già nell’alto Medioevo, ogni anno numerosi pellegrini si recavano a pregare sulla tomba dell’apostolo Giacomo, racchiusa nella grandiosa cattedrale, costruita nel corso dei secoli in stili diversi. Al termine sistemazione, cena e pernottamento in hotel. Santiago de Compostela Hotel Nh Collection*****

 

6 GIORNO: SANTIAGO – CABO FINISTERRE – CASTRO BARONA

Prima colazione in hotel. Partenza per Capo Finisterre costeggiando la frastagliata costa della Rias Bajas, un itinerario di notevole suggestione che vi condurrà all’estrema propaggine dell’Europa continentale. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio proseguimento per Castro Barona, dove è possibile ammirare i resti archeologici di un insediamento celtico, situato su una penisola protesa nell’Oceano Atlantico. Proseguimento per la rìa Vigo. Sistemazione, cena e pernottamento in hotel. Hotel Parador de Baiona****

 

7 GIORNO: CASTRO SANTA TEGRA – BRAGA – GUIMARAES – PORTO

Prima colazione in hotel. Partenza per la visita del Castro di Santa Trega, insediamento fortificato di origine celtica scoperto nel 1913. Da qui si potrà ammirare la “miglior vista panoramica sui castros al confine tra due paesi”: la Galizia, dominata dal porto di A Guarda, il possente oceano Atlantico e la vicina costa.

Proseguimento per il Portogallo e la città di Braga, una delle città più antiche del Paese, fondata dai romani con il nome di Bracara Augusta e dopo un periodo di decadenza trasformata in sede episcopale. Nel XVIII secolo, divenendo centro dell’arte barocca, godette di un periodo di splendore tanto da essere soprannominata “Roma portoghese”. Conosciuta soprattutto per la ricchezza di edifici religiosi, è anche una bella città universitaria, ricca di storia e cultura. Pranzo libero. Proseguimento per Guimarães, cittadina collinare a forte impronta medievale. Tempo libero per la visita del centro storico con il Castello dalle imponenti mura merlate e considerato tra i più importanti manieri portoghesi. Al termine partenza per Porto. All’arrivo sistemazione, cena e pernottamento in hotel. Porto Hotel Vincci****

 

8 GIORNO: PORTO – LEGNANO

Prima colazione in hotel. Mattinata dedicata alla visita guidata di Porto, seconda città portoghese e celebre centro di produzione del vino omonimo, posta scenograficamente sulla foce del fiume Douro. Visita della città con il suo centro storico estremamente pittoresco, dichiarato Patrimonio Mondiale dell’Umanità dall’UNESCO. La Ciudade Invicta, mai vinta militarmente dalla sua fondazione in epoca romana, né dai Mori né da Napoleone, sofisticata e popolare allo stesso tempo, rimarrà nella vostra memoria con i suoi animati rioni centrali, le case alte e strette, i balconi in ferro battuto, i rivestimenti in maiolica colorata, l’imponente Cattedrale de Sé e gli edifici barocchi. Pranzo in ristorante. A seguire romantica navigazione sul fiume per ammirare la città dall’acqua. Al termine partenza per l’aeroporto in tempo utile per il disbrigo delle pratiche. Imbarco su volo Tap delle ore 18.00 con scalo a Lisbona. Proseguimento con arrivo a Milano Malpensa alle ore 23.30. All’arrivo trasferimento con autobus GT a Legnano.

 

 

QUOTA DI PARTECIPAZIONE

 

€ 1575,00 minimo 30 partecipanti

€ 1520,00 minimo 35 partecipanti

SUPPLEMENTO SINGOLA € 320,00

.

 

LA QUOTA COMPRENDE LA QUOTA NON COMPRENDE
Transfer da/per l’aeroporto

Volo Vueling Milano-Bilbao

Volo Tap Porto-Milano

Tasse aeroportuali

Bagaglio da stiva

Autobus privato per tutto il tour

Hotel 4 stelle

Hotel 5 stelle a Santiago de Compostela

Hotel Parador Monfort de Lemos

Hotel Parador 5 stelle Baiona

Pranzi in ristorante come da programma

Cene in hotel

Guide locali come da programma

Navigazione sul fiume Douro a Porto

Nostro accompagnatore dall’Italia

Assicurazione medico/bagaglio

Assicurazione annullamento

Adeguamento carburante

Ingressi a musei e monumenti

-Museo Guggenheim € 12,00

-Castro Santa Trega € 2,50

Bevande ai pasti

Mance ed extra

Tutto quanto non specificato alla voce: “La quota comprende”

 

Le iscrizioni sono aperte dal 29 ottobre, con versamento di un acconto di     

€ 200.00 più eventuali supplementi.

Il saldo dovrà essere effettuato entro venerdì 14 febbraio 2020

 

 

N.B. TENUTO CONTO DELLA DIFFICILE REPERIBILITA’ DEI BIGLIETTI AEREI PER LE LOCALITA’ IN OGGETTO, INVITIAMO GLI INTERESSATI AL TOUR DI PROVVEDERE AL PIU’ PRESTO ALL’EVENTUALE ISCRIZIONE