• +39 0331 544358
  • ualz.legnano@gmail.com

 

Carissimi Soci e Socie,

dopo la mail inviatavi il 5 marzo scorso, eccoci di nuovo per informarvi circa l’attività della Direzione e per fare il punto della situazione.

Naturalmente per le disposizioni del Governo e della regione Lombardia tutte le attività didattiche svolte nelle varie sedi sono, per il momento sospese, in attesa degli sviluppi della situazione sanitaria.

UALZ rimane però una realtà viva e, per quanto possibile, attiva, che intende informare costantemente i soci circa le iniziative allo studio per pianificare l’attività dei prossimi mesi e del prossimo anno accademico.

Abbiamo interpellato in questi giorni anche i docenti dei vari corsi e stiamo vagliando la possibilità di utilizzare gli strumenti tecnologici a nostra disposizione sia per rimane in contatto sia, ove sarà possibile, per la didattica.

Dai contatti che ognuno di noi ha avuto con i soci ed i docenti è emerso un grande desiderio di non arrendersi e continuare ad esser partecipi ed attivi.

E noi stiamo lavorando per realizzare questo desiderio. Non appena avremo realizzato ulteriori progressi vi informeremo delle soluzioni possibili (a brevissimo!)

La Direzione UALZ è vostra disposizione per rispondere a domande e fornire chiarimenti, ci potete contattare all’indirizzo mail che tutti voi conoscete.

Arrivederci a presto

Il Consiglio direttivo UALZ

 

Sospensione di tutte le attività 

Il Consiglio Direttivo della UALZ, tenuto conto delle vigenti disposizioni sanitarie, ha disposto la sospensione di tutte le attività a tempo indeterminato. Si resta in attesa degli sviluppi della situazione e sarà nostra premura avvisare tutti i soci in tempo utile, per una eventuale ripresa delle attività.

IL CONSIGLIO DIRETTIVO UALZ

 

Comunicazione ai soci relativa alla nomina del nuovo Rettore

In seguito all’approvazione da parte del Consiglio direttivo del 2- 12- 2019 di un progetto da me proposto, finalizzato alla realizzazione di un libro sulla storia della Ualz (di cui  accludo sintetica presentazione) e del relativo incarico di coordinamento affidatomi, non potendo gestire contemporaneamente tale compito insieme a quelli del rettorato, alla cui riconferma poteva orientare il numero di preferenze espresso nelle votazioni, comunico la mia scelta per l’incarico succitato e di conseguenza la mia rinuncia ad un eventuale nomina a rettore operativo.

Il Consiglio direttivo ha attribuito la carica di rettore al prof. Sergio Breda, che manterrà la linea progettuale da me impostata, con risultati che sinceramente daranno all’Associazione nuove e interessanti prospettive.

 

 

Presentazione progetto editoriale

La Ualz, con la crescita realizzata nell’ultimo triennio, ha consolidato la sua presenza sul territorio. Ormai le viene riconosciuto un ruolo importante nella promozione culturale e nella capacità di “fare rete” con scuole ed associazioni. Pertanto mi sembra sia giunto il momento di ripercorrere la sua storia, sia per testimonianza, sia per riconoscenza verso i fondatori e i molti che le hanno dedicato anni d’impegno. Ma anche per stimolare gli iscritti a riflettere sui fini dell’associazione e sulle modalità per conseguirli, onde orientare ad una partecipazione più attiva e consapevole. IL MOMENTO E’ OPPORTUNO,SOPRATTUTTO PER RACCOGLIERE LA MEMORIA STORICA DI CHI COLLABORA CON UALZ DAGLI INIZI. Suggerisco che il libro inquadri la vicenda di Ualz in quella della nascita delle Universiter e dei cambiamenti demografici e sociali che ne richiesero l’ideazione. Sarebbe utile confrontare gli sviluppi italiani con quelli degli altri Paesi europei, in cui le proposte di “long life learning”, sostenute pure dall’Onu, sono più diffuse.

 

Annunciata Razzini